Il paese di Stintino

Stintino è un paese di circa 1400 abitanti; è nato nel 1885, fondato dagli agricoltori sardi e dai pescatori originari di Camogli che stavano all'Asinara e che furono sfrattati dall'isola quando su questa vennero istituiti un lazzaretto ed una colonia penale. Questi cenni storici li potete trovare dettagliati nella pagina dell'Asinara.
Il paese si sviluppa intorno a due insenature, facilmente visibili nell'immagine della veduta aerea, che ospitano altrettanti porticcioli per barche da pesca e da diporto. Al porto vecchio chiamato "Minori" [piccolo] è stato affiancato il porto nuovo detto "Mannu" [grande].
L'economia ruota intorno ai due porticcioli e ovviamente al turismo; in estate il paese si popola di turisti che possono trovare a Stintino i servizi necessari, ma anche una semplice passeggiata in un paese che ha saputo mantenere il fascino del vecchio borgo marinaro, coniugandolo con le strutture essenziali necessarie all'alto flusso turistico.
Durante la stagione estiva vi sono anche frequenti iniziative di intrattenimento per i turisti e per i residenti. Tra le manifestazioni organizzate annualmente, importante è la regata velica di fine Agosto denominata 'Regata della vela latina' che potete vedere descritta qui e la grande festa dell'8 Settembre in occasione della ricorrenza della Beata Vergine della Difesa, santo patrono del paese.
Da vedere inoltre il museo della Tonnara al porto nuovo.

Condividi su:

Per lasciare un commento con la vostra valutazione del luogo inserire nome ed email. - Date la vostra valutazione del posto con le stelline. (E' necessario che sia attivato javascript. Se non funzionano commenti o slideshow aggiornate il vostro browser).
Non è consentito inserire link a siti web nel commento



Numero Voti: 0    -   Valutazione media: