Stintino e dintorni

Posto a Nord-Ovest della Sardegna, il promontorio di Capo Falcone è, a ragione, considerato una sorta di paradiso per le sue bellezze naturali.
Il mare della spiaggia della Pelosa è uno dei più belli d'Italia e forse non solo d'Italia, per il colore turchese come quello di una piscina e la limpidezza dell'acqua difficilmente riscontrabili altrove, anche in Sardegna.
L'ampia estensione di macchia mediterranea è particolarmente interessante così come interessante è il territorio anche dal punto di vista faunistico.
Di fronte al promontorio si trova l' isola dell'Asinara, ex colonia penale e oggi riserva naturale.
Il paese più noto della zona è Stintino paese una volta di pescatori che oggi vive in gran parte sul turismo. Stintino si trova sulla costa nord a circa 30 km. da Porto Torres il centro più importante dopo il capoluogo di provincia, Sassari. Porto Torres, oltre che importante per il porto che collega l'isola al resto dell'Italia, è anche interessante dal punto di vista artistico con una chiesa del XI secolo e dal punto di vista storico con alcuni resti romani.

Un po' più a sud sulla costa occidentale, prima di raggiungere Alghero, si trova un posto importante dal punto di vista storico chiamato Argentiera, dove si trova una vecchia miniera d'argento, ormai dismessa, con annesso villaggio dei minatori dell'epoca.

Condividi su: